Pubblicato in: Classici, recensioni, Romantici

A Midsummer Night’s Dream


img_20200206_0958142266359142754312020.jpg
Prezzi variabili su Amazon

L’AUTORE

William Shakespeare era un noto poeta inglese, drammaturgo e attore nato nel 1564 a Stratford-upon-Avon. Il suo compleanno viene celebrato più comunemente il 23 aprile, che si ritiene sia anche la data della sua morte nel 1616.

Shakespeare fu uno scrittore prolifico durante il periodo elisabettiano e giacobino del teatro britannico (a volte chiamato il Rinascimento inglese o il primo periodo moderno). Le opere teatrali di Shakespeare sono forse la sua eredità più duratura, ma non sono tutto ciò che ha scritto. Anche le poesie di Shakespeare rimangono popolari fino ad oggi.

TRAMA

Sogno di una notte di mezza estate (A Midsummer Night’s Dream) è una commedia di William Shakespeare. Scritta intorno al 1595, è la più famosa tra le opere di argomento comico del drammaturgo.

Una giovane donna, Hermia, fugge dall’antica Atene con il suo amante, solo per essere inseguita dal suo aspirante marito e dalla sua migliore amica. Senza volerlo, tutti e quattro si ritrovano in una foresta incantata dove fate e spiriti si interessano agli affari umani, dispensando pozioni d’amore magiche e lanciando incantesimi birichini.

 

Da premettere che amo William Shakespeare in maniera assoluta, ma Sogno di una notte di mezza estate è secondo me una delle opere più belle che abbia mai scritto.

E’ un misto di pathos, amarezza ma anche gioia, pace e amore.

VOTO

san-antonio-affordable-handyman-service-five-star-rating-heritage-property-preservation

 

If we shadows have offended,

Think but this, and all is mended:

That you have but slumbered here

While these visions did appear