Pubblicato in: Classici, recensioni

La Casa degli Spiriti

20681222550

 

L’AUTRICE

Isabel era la nipote di Salvador Allende, futuro presidente del Cile morto in un colpo di stato nel 1973.

Tutti i suoi libri raccontano la situazione del paese e della sua famiglia, in maniera velata e nascosta con la tecnica del romanzo a chiave (descrizione della vita reale dietro la finzione della trama).

Ne La casa degli spiriti rimanda alla casa di suo nonno: la storia è stata scritta prendendo spunto dalle vicende degli Allende.

 

TRAMA

L’amore, la magia, il mistero, i sogni si intrecciano alle violenze e agli orrori della guerra cilena che portò alla ascesa di Pinochet.

Alle Tre Marie, splendida tenuta di proprietà di Esteban Trueba, si intrecciano le passioni dei diversi protagonisti: Clara, la moglie del proprietario, trascorre una vita avvolta nei ricordi; Fèrula, sorella di Esteban, dedica la sua vita agli altri; Blanca è innamorata di un servo del padre, Pedro, che avrà parte nella guerriglia della rivoluzione; Alba, la nipote, dovrà invece affrontare la dittatura mentre Esteban scoprirà, proprio a causa dei tragici eventi politici del suo paese, di amare innanzitutto la sua famiglia.

La casa degli spiriti è il racconto di tre generazioni di una famiglia latinoamericana, una saga che si svolge sullo sfondo di un Cile scosso dal terremoto del 1960, che scorre accanto all’elezione di Salvador Allende e alla sua salita alla presidenza fino al colpo di stato di Pinochet, per arrivare alla morte di Neruda.

Protagoniste incontrastate le donne, che incarnano il coraggio e la forza degli ideali, che affrontano il proprio destino, che vincono sulle ingiustizie indissolubilmente legate alla storia della loro terra.

 

Capolavoro della letterature sudamericana. Un libro consigliatissimo che affascina e cattura.

VOTO

san-antonio-affordable-handyman-service-five-star-rating-heritage-property-preservation

Pubblicato in: recensioni, Romantici

Ho Voglia di Te

5b4463f7bd9bef4636b8e00b4797529310603233664.jpeg

 

L’AUTORE

Federico Moccia è figlio dello sceneggiatore e regista italiano Giuseppe Moccia, e la sua infanzia è stata legata al mondo del cinema attraverso suo padre, che ha scritto in diverse commedie italiane degli anni ’70 e ’80.

Ha iniziato nel mondo del lavoro con suo padre all’età di 19 anni come assistente alla regia Attila flagello di Dio (1982). Cinque anni dopo ha diretto il suo primo film, Palla al centro, con scarso successo.

Nel 1992 ha scritto Tre Metri Sopra il Cielo (Il suo primo romanzo, che è stato respinto da diversi editori. Sempre senza successo, nel 1996 scrisse e diresse il film Classe mista 3A e tornò nel mondo della televisione.

 

TRAMA

Nessuna storia finisce mai davvero. E a volte si trasforma in ciò che non avresti mai potuto immaginare.

Step è partito e sta per tornare. Sta per scoprire che niente è mai uguale a come lo avevi lasciato. O meglio, a come ricordavi che fosse. Così tutto cambia e rivela la sua vera faccia.

Step sulla sua moto per le strade di Roma, ritrova la banda dei Budokani, cresciuta e forse diversa. Schello, Lucone e gli altri, sempre ribelli ma un po’ più consapevoli. Il dolore lascia dei segni dentro, prima ancora che sulla pelle.

Anche Babi troverà delle risposte. Step imparerà che non sempre, in amore, sappiamo ciò che vogliamo davvero. Anche quando ci sembra d’essere sicuri. Scopriremo che il perbenismo è solo il tentativo inutile di rendere perfetto ciò che non lo è, che non può esserlo in nessun modo. Lo capirà sulla sua pelle la famiglia Gervasi.

Scopriremo anche che il rapporto interrotto tra un figlio e sua madre può riservare risvolti inaspettati. E se tutto esplode e non va come doveva, c’è sempre spazio per un sorriso e per ricominciare.

 

 

Secondo capitolo di Tre Metri Sopra il Cielo, secondo libro della saga divorato in due giorni perché dai, dovevo sapere come andava a finire tra Step e Babi.

La me diciottenne ha amato questo libro come ho amato il primo capitolo di 3MsC e ho trovato che era il migliore finale che questa storia potesse avere. L’introduzione di nuovi personaggi, primo tra tutti quello di Gin, è stata una ventata d’aria fresca, un cambiamento necessario per la riuscita di questo secondo libro che rischiava invece di cadere nella banalità del ritorno di fiamma.

A distanza di tempo, penso ancora a questo libro con affetto e se dicessi che non mi è piaciuto mentirei.

VOTO

san-antonio-affordable-handyman-service-five-star-rating-heritage-property-preservation

Pubblicato in: recensioni, Romantici

I Segreti di Brokeback Mountain

img_20200311_1900005276427676660266182.jpg

L’AUTRICE

Annie Proulx vive in un piccolo pease del Wyoming. She is an American novelist, short story writer, and journalist. She has written most frequently as Annie Proulx but has also used the names E. Annie Proulx and E.A. Proulx.

Her short story “Brokeback Mountain” was adapted as an Academy Award, BAFTA and Golden Globe Award-winning major motion picture released in 2005.

TRAMA

L’intreccio è una specie di ingranaggio esplosivo. I due personaggi centrali sono uomini semplici, rudi cowboy abituati alle lunghe solitudini delle transumanze e dei pascoli estivi. Nel desolato paesaggio, tra i due gradualmente si accende una passione erotica, una vera e propria pulsione amorosa.

Siamo però nel cuore dell’America tradizionale, dove i ruoli sessuali sono rigidi e le identità tagliate a colpi di accetta e di auto-censure. Questo sentimento proibito è quindi  destinato a scatenare conflitti, che sconvolgeranno tutto il loro mondo.

 

Questo libro è composto da meno di settanta pagine in tutto, eppure a leggerle (e si leggono tutte d’un fiato) si ha l’impressione di trovarsi di fronte a un romanzo ad altissima concentrazione. Quando il libro uscì fu un vero caso letterario e ne fu tratto il film di Ang Lee che vinse il Leone d’Oro alla mostra di Venezia e sette candidature al Golden Globe nel 2006.

VOTO

san-antonio-affordable-handyman-service-five-star-rating-heritage-property-preservation

 

Quel che Jack ricordava e rimpiangeva con un’ intensità che non poteva soffocare né capire era la volta che, in quella lontana estate sulla Brokeback, Ennis gli era andato alle spalle, attirandolo a sé, il silenzioso abbraccio che placava una sete condivisa e asessuata. Erano rimasti così per un pezzo davanti al fuoco, le fiamme che lanciavano sprazzi rossastri di luce e l’ombra dei loro corpi che era un’unica colonna sulla roccia.

 

Pubblicato in: recensioni, Storici

The Boleyn Inheritance

img_20200218_1147425452690381015532150.jpg

L’AUTRICE

Philippa Gregory è l’autore più venduto di numerosi romanzi, tra cui The Queen’s Fool, The Virgin’s Lover, The Constant Princess e The Other Boleyn Girl.

Scrittrice e giornalista  per radio e televisione, vive in Inghilterra.

 

TRAMA

È l’anno 1539. Enrico VIII deve prendere un’altra moglie e il pericoloso premio della corona d’Inghilterra viene vinto da Anne of Cleves. Sebbene sia affascinata dal fascino del suo nuovo ambiente, può percepire una trappola che si chiude intorno a lei.

Katherine Howard, nel frattempo, sta per flirtare verso il trono. Ma la sua parente Jane Boleyn è ossessionata dal passato e dall’eredità di sospetto, tradimento e morte.

In questo momento di sconvolgimento e incertezza, queste tre giovani donne devono cercare di sopravvivere alla corte più instabile d’Europa.

Per chi ama la storia dei Tudor e delle sei mogli di Enrico VIII, questo è uno dei libri da leggere di certo.

VOTO

san-antonio-affordable-handyman-service-five-star-rating-heritage-property-preservation

Pubblicato in: recensioni, Romantici

Stronze si nasce

img_20200217_2034574695677019762726940.jpg

L’AUTRICE

Felicia Kingsley è nata nel 1987, vive in provincia di Modena e lavora come architetto. Matrimonio di convenienza, il suo primo romanzo inizialmente auto-pubblicato, ha riscosso grande successo in libreria con Newton Compton ed è diventato il secondo ebook più letto del 2017. Stronze si nasceUna Cenerentola a Manhattan e Due cuori in affitto sono stati nella classifica dei bestseller per settimane. La Newton Compton ha pubblicato anche La verità è che non ti odio abbastanza.

 

TRAMA

Allegra Hill è brillante, onesta e altruista. Ma anche un’eterna seconda. Fin dagli anni della scuola c’è sempre qualcuno che la precede. Sempre. E senza dimenticarsi di umiliarla anche un po’. Chi è costei? Ma la classica stronza!

Quella di Allegra si chiama Sparkle Jones. Non solo la vita di Sparkle è perfetta, ma la biondissima e splendente ragazza riesce a ottenere sempre tutto ciò che vuole. Ma il tempo passa e a ventisei anni Allegra ha finalmente una casa tutta per sé e un lavoro nell’agenzia immobiliare più prestigiosa di Londra.

Il passato, però, non sembra volerla dimenticare e mette di nuovo Sparkle Jones sulla sua strada. Questa volta le cose sembrano andare diversamente e la nemica di una vita le appare sotto un’altra luce. E tutto questo proprio quando l’incontro con un bellissimo imprevisto dagli occhi verdi come smeraldi sembra in grado di sparigliare le carte.

Tra feste, intrighi e cene non proprio a lume di candela, in corsa tra le strade di una Londra magnifica, forse per Allegra è arrivato il momento di scoprire se davvero quello che vuole è la felicità. Questa volta non può lasciare l’ultima mano alla sua adorabile, odiata stronza numero uno!

 

Libro brillante, spassoso, geniale e ironico che non può non attaccare il lettore ad ogni pagina per arrivare al finale. Scorrevole, facile da leggere, un libro che non annoia.

VOTO

san-antonio-affordable-handyman-service-five-star-rating-heritage-property-preservation

Pubblicato in: Attualità, recensioni

The Big Fat Activity Book for Pregnant People

 

img_20200215_2013023495071146627688206.jpg
Disponibile su Amazon anche in Kindle edition

Il regalo perfetto per le future mamme con un senso dell’umorismo.

In parte diario, in parte libro da colorare e in parte raccolta di consigli brutalmente onesti (e istericamente divertenti), questo è per la nuova madre che vuole rilassarsi, ridere a faccia in giù e rendersi conto con ogni pagina che non è sola.

Due stelle dello stile di vita e della blogosfera genitoriale invocano il divertimento spensierato e l’appello nostalgico di un libro di attività della vecchia scuola in questa irriverente, risata fragorosa sul tradizionale diario infantile, con attività illustrate, elenchi, saggi e riflessioni su ciò che la gravidanza è davvero come.

Ironico, divertente, di intrattenimento per le future mamme che vogliono qualche attimo di leggerezza.

VOTO

4-Star-Rating1-1400x233

Pubblicato in: recensioni, Storici

The Other Boleyn Girl

img_20200218_1147598181238574811785656.jpg

TRAMA

Quando Mary Boleyn arriva ia corte come una ragazza innocente di quattordici anni, attira l’attenzione di Enrico VIII.

Abbagliata, Mary si innamora sia del suo principe d’oro che del suo ruolo crescente di regina non ufficiale. Tuttavia, presto si rende conto di quanto sia una pedina nelle ambizioni ambiziose della sua famiglia mentre l’interesse del re inizia a calare ed è costretta a mettere da parte la sua migliore amica e rivale: sua sorella Anne.

Quindi Mary sa che deve sfidare la sua famiglia e il suo re e prendere il suo destino nelle sue mani.

 

L’AUTRICE

Philippa Gregory è l’autore più venduto di numerosi romanzi, tra cui The Queen’s Fool, The Virgin’s Lover, The Constant Princess e The Boleyn Inheritance.

Scrittrice e giornalista  per radio e televisione, vive in Inghilterra.

 

Un romanzo ricco e avvincente di amore, sesso, ambizione e intrighi, The Other Boleyn Girl presenta una donna di straordinaria determinazione e desiderio che visse nel cuore della corte più eccitante e glamour d’Europa e sopravvisse seguendo il suo cuore.

 

VOTO

san-antonio-affordable-handyman-service-five-star-rating-heritage-property-preservation

Pubblicato in: Attualità, recensioni

How to Grow a Baby and Push It Out

img_20200215_2014042513849841761142277.jpg
Disponibile su Amazon.co.uk anche in Kindle edition

Tutto quello che volevi sapere ma eri troppo imbarazzato per chiedere: una guida alla gravidanza e al parto direttamente dalla bocca dell’ostetrica.

Vincitore del premio Gold and Consumer Choice al Mumii Best Baby and Toddler Gear Awards 2017.

Mamma di quattro bambine e ostetrica per molte, Clemmie Hooper vuole condividere le sue conoscenze, la saggezza e le storie sulla gravidanza, la nascita e la madre dei bambini di cui non si parla tanto, direttamente dalla bocca dell’ostetrica.

Da come prevenire lo strappo durante la nascita a ciò di cui hai veramente bisogno nella borsa del lavoro, Clemmie rivela tutto ciò che le donne in gravidanza e le nuove mamme devono sapere con una buona dose di umorismo e arguzia.

 

Se posso consigliare un unico libro durante la gravidanza, beh è questo! Davvero tutto quello che può passare nella testa di una soon-to-be mom, con molti dubbi e che non smette di chiedere a Google le domande più impensabili.

Devo dire che vivendo a Londra ed essendo Clemmie una ostetrica inglese questo libro mi ha aiutato molto durante la gravidanza a capire molte cose, a togliermi molti dubbi e ad avere anche consigli che non pensavo potessero tornarmi utili.

VOTO

san-antonio-affordable-handyman-service-five-star-rating-heritage-property-preservation